Un comune per amico

Coinvolgere i comuni d’Italia per sensibilizzarli sui temi della sostenibilità e delle rinnovabili

850 comuni distribuiti in 17 regioni italiane. 33 capoluoghi di provincia tra cui Napoli, Roma, Milano, Bologna, Palermo e Firenze. Sono i dati che raccontano il successo dell’iniziativa Un Comune per Amico, che ANTER ha ideato per coinvolgere e sensibilizzare le amministrazioni comunali sulle tematiche della sostenibilità e delle energie rinnovabili.

Tutelare i cittadini dall’inquinamento

L’iniziativa è stata realizzata con l’obiettivo di delineare una mappatura delle best practices messe in atto dai comuni italiani per tutelare i cittadini dall’inquinamento e favorire lo sviluppo della produzione di energia da Fonti rinnovabili. Tra le rappresentanze più numerose la Campania con 175 comuni, la Calabria con 122 comuni, la Toscana con 120 comuni e la Sicilia con 116.

Il commento di Antonio Rainone, Fondatore ANTER

Così spiega il significato dell’iniziativa Antonio Rainone, Fondatore e Presidente Onorario di ANTER: “Abbiamo portato all’evento Energia dell’Italia di Roma le esperienze delle amministrazioni che puntano su un futuro verde e sostenibile per i propri cittadini perché siamo convinti della necessità di dar voce a tutti coloro, cittadini o amministratori, che considerano la sostenibilità un obiettivo concreto da perseguire. Un progetto di questa portata non poteva essere possibile senza il contributo e il sostegno degli oltre 120mila soci ANTER – ha proseguito Rainone – grazie ai quali siamo arrivati all’appuntamento con l’Energia dell’Italia forti di oltre 850 adesioni, che corrispondono a oltre il 10% dei circa 8mila comuni italiani. Anche queste esperienze sono “energia dell’Italia”, per questo abbiamo fortemente voluto la loro presenza alla seconda edizione di questa iniziativa”.

Partecipa al progetto “Un comune per amico”


Accetto i termini della privacy policy.

I campi contrassegnati da un * sono obbligatori