Federica Nastro, ambasciatrice Anter

Mi sono avvicinata al mondo di ANTER e, in particolare, al progetto IL SOLE IN CLASSE per la grande passione che ho sempre avuto per i bambini. Secondo me sono loro i migliori maestri di vita perché, col loro sorriso, trasmettono spontaneità e voglia di entrare in azione per ottenere ciò che si vuole, oltre ogni limite.

Mi sento molto fortunata ad essere nata e cresciuta in una delle zone più belle d’Italia: Gragnano, in provincia di Napoli, a due passi dalla penisola sorrentina, dalla Costiera Amalfitana e dal Vesuvio.

Purtroppo quest’estate ci sono stati molti incendi. Ho provato molta rabbia perché non ho potuto fare niente per evitare che ciò accadesse.

Ma, per fortuna, qualcosa che posso fare c’è: insegnare ai bambini come prendersi cura del nostro pianeta. Mi rendo conto che molte persone non sanno da dove cominciare per cambiare le cose, ma non si può rimanere indifferenti!

Con IL SOLE IN CLASSE partiamo proprio dai bambini, educandoli ad avere un comportamento quotidiano eco-sostenibile.

Non ho figli ma ho cinque splendidi nipoti e la prima lezione de IL SOLE IN CLASSE che ho tenuto è stata proprio nella classe di mia nipote Rossana. Ero emozionata e inizialmente non riuscivo a parlare, ma poi è bastato cominciare e l’attenzione e l’interesse dei bambini mi hanno dato la forza per continuare, in maniera del tutto naturale.

ANTER per me è passione, è l’amore verso i più piccoli e verso il nostro pianeta!

Ringrazio l’associazione per l’opportunità che mi ha regalato e posso confermare che io ci sono oggi e ci sarò anche in futuro!

CONTINUA CON

Cinque esempi di eco-cucine per una casa ‘green’

Avete mai pensato a una cucina dal cuore ‘green’? Sì, sul mercato esistono anche le eco cucine, massima espressione di...

Earth Day, cosa c’è da sapere sulla Giornata della Terra

Gli italiani la chiamano Giornata della Terra, per gli inglesi e per la maggior parte degli abitanti del globo è...

Carlo Ratti: ecco come ti disegno le città del futuro

La sua ultima invenzione è un piccolo robot collegato a internet che permetterà di personalizzare  le pareti con opere d’arte...