Massimo Zocco, ambasciatore ANTER

Storie di ambasciatori

Mi chiamo Massimo Zocco.

Sono un “bimbo” di Livorno di appena 64 anni, e bambino lo divento ancora di più quando vado a fare la mia lezione del SOLE IN CLASSE: non esiste cosa più bella che tuffarsi dentro agli occhi puliti e immensi dei bambini, e questo non l’ho scoperto con ANTER, ma in quella che io chiamo “l’altra vita”.

Avevo una grande passione: allenavo i bambini delle scuole calcio ma ho dovuto abbandonare questa attività per problemi lavorativi. Avevo perso così il privilegio di stare insieme ai più piccoli, ma grazie ad ANTER l’ho recuperato. È stata come una rinascita, per questo considero il mio operare nell’Associazione come un’altra vita.

Posso affermare con orgoglio che sono stato tra gli Ambasciatori che hanno visto nascere questo progetto, grazie ad un visionario, Antonio Rainone, il quale ha contagiato tutti noi coi suoi sogni, oggi trasformati in realtà.

Potrei raccontare tanti aneddoti, ma vi parlerò di un episodio che mi è capitato con un altro “Bimbo” lucchese di 60 anni, Il Volontario Angelo Carmassi. Lo scorso 30 novembre eravamo a presentare IL SOLE IN CLASSE nella Scuola Primaria di Sant’Alessio a Lucca, dove lui stesso aveva fatto le elementari. Mentre Angelo iniziava la sua prima relazione e spiegava ai bambini, mi sono accorto che gli sono cadute delle lacrime. Questo ha emozionato noi tutti, anche le maestre.

Una cosa importante che ho scoperto illustrando le energie rinnovabili ai bambini è che essi hanno davvero la capacità di educare noi grandi e farci correggere le azioni non in linea con la tutela dell’ambiente che compiamo quotidianamente, anche soltanto per disattenzione.

Spero vivamente di poter dire un giorno che grazie a noi Volontari di Anter, è stato aperto uno spiraglio che porterà al cambiamento e fermerà quelle multinazionali e quei politici che talvolta antepongono i loro interessi milionari alla cura del nostro Pianeta.

Ricordiamoci che LE RIVOLUZIONI SONO SEMPRE PARTITE DAL BASSO!!!

Io credo in ANTER e nei suoi progetti, l’ho sempre fatto.

CONTINUA CON

Economia circolare: la situazione italiana nel contesto europeo

L’Ufficio Statistico dell’Unione Europea (EUROSTAT) ha, negli scorsi mesi, indicato l’Italia come il primo, tra i grandi Paesi europei, per...

2050: +0,6°C? La CCAC richiama l’attenzione del mondo e… la tua!

Mobilitare gli Stati per evitare fino a +0,6 ° C di riscaldamento entro il 2050 e tagliare rapidamente le emissioni...

Fotovoltaico: tutto su detrazioni e riqualificazione energetica

La Legge di stabilità ha confermato per il 2018 alcuni incentivi per chi installa impianti fotovoltaici sul tetto di casa....

Iscriviti alla nostra newsletter