NWG Energy Days, temi e ospiti della tappa di Catania

Sono tornati gli NWG Energy Days, giornate dedicate a diffondere la conoscenza sui temi della sostenibilità e a dare aiuto concreto a onlus impegnate sul territorio. Il primo marzo a Catania si è parlato di inquinamento e polveri sottili.

Giornate di festa e di scambio, dedicate ai temi della sostenibilità e della solidarietà. Sono gli NWG Energy Days, organizzati ogni due mesi nelle più belle location di tutta Italia da NWG, società impegnata ad ampio raggio nel campo delle energie rinnovabili e punto di riferimento nel mercato della Green Economy.

Main sponsor di questa iniziativa è NWG Energia, società Benefit, che attraverso iniziative ed eventi come questi unisce al suo impegno per l’ambiente anche quello per la società.

Ad animare queste giornate di beneficienza, all’insegna della convivialità e della formazione, sono chiamati ospiti, esperti, vip e sponsor locali sensibili ai temi trattati. L’obiettivo di tutti è condividere conoscenze, fare rete e sostenere associazioni e onlus impegnate sul territorio. Un modo per promuovere azioni concrete per un futuro sostenibile, che passi anche da un utilizzo responsabile delle energie pulite e rinnovabili.

Al fianco di NWG Energia anche ANTER, presente con il suo comitato scientifico, per portare avanti la sua missione di diffondere la cultura della tutela ambientale e promuovere la conoscenza e lo sviluppo delle energie prodotte da fonti rinnovabili.

 

NWG Energy Days, a Catania si è parlato di inquinamento atmosferico e polveri sottili

 A introdurre il tema della tappa di Catania è stato un video della dottoressa Stefania Russo,  medico pediatra presidente del comitato scientifico di Anter, che ha parlato di inquinamento atmosferico e polveri sottili. Attraverso la visione di un cartone animato realizzato da Anter, la dott.ssa Russo ha potuto illustrare in modo chiaro i processi e le conseguenze sulla salute innescate da quello che l’Oms definisce “il killer silenzioso” della nostra epoca.

 

Presentato da Patrizio Tiesi, l’evento siciliano ha avuto l’attore Simone Montedoro come ospite d’onore. Tra gli ospiti della serata anche l’assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Messina Vincenzo Caruso, l’onorevole capogruppo di “Ora Sicilia” Luigi Genovese, l’assessore del Comune di Belpasso Salvatore Pappalardo, l’assessore alla Pubblica Istruzione e alle Pari opportunità Annalisa Miano di Messina, la pediatra dott.ssa Anna Colombo Pulvirenti, il Medico Ginecologo Enzo Strano, il direttore di Catania h24 e il Tarlo dott. Daniele Orlando, le clienti NWG Energia “bolletta ZEROLiliana Greco e Milena Di Martino Russo, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Leonardo Sciascia di Misterbianco dott.ssa Sabina Maccarrone, l’Ambasciatore di ANTER Leonardo Colletta.

 

Catania sostiene ACME – Associazione assistenziale culturale multietnica educativa 

Gli NWG Energy Days sono anche l’occasione di sostenere le iniziative delle onlus locali. A Catania si è deciso di offrire sostegno ad ACME – Associazione assistenziale culturale multietnica educativa, che promuove e sostiene le relazioni familiari, scolastiche, interculturali.

Come nelle passate edizioni, anche in quest’occasione la presenza delle onlus è legata a un concorso organizzato da NWG Energia, che assegnerà aiuti economici in base a una speciale classifica. Per ogni serata sarà realizzato e condiviso sul web un video. Più visualizzazioni avrà il video, più punti otterrà la onlus legata a quella tappa. È possibile seguire tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook di NWG Energia.

 

Alice Zampa

 

 

 

CONTINUA CON

Politica Agricola Comunitaria (PAC), qual è il futuro dell’agricoltura?

La nuova riforma PAC è stata approvata ad ottobre, una riforma per aumentare la produttività dell’agricoltura e indirizzarla verso il...

Sprechi alimentari, abitudini di consumo ai tempi del Covid-19

Con la pandemia siamo partiti da un assalto ai supermercati legato alla paura che il cibo potesse finire, all’adozione di...

Spesa sostenibile, come fare acquisti nel rispetto dell’ambiente?

Mangiare di stagione fa bene alla salute e all’ambiente, scegliere prodotti made in Italy e incoraggiare e sostenere il lavoro dei...

Iscriviti alla nostra newsletter