fiera-ecomondo-rimini

Tutte le sfide della green economy a Ecomondo

Dal 6 al 9 novembre, torna a Rimini la kermesse internazionale dedicata alla sostenibilità ambientale e alle energie rinnovabili. Inaugurazione col ministro Costa.

Dal riciclo dei rifiuti all’efficienza energetica, dai materiali per la bioedilizia all’impiego delle energie rinnovabili. Il pianeta della green economy è di scena a Ecomondo e Key Energy, dal 6 al 9 novembre a Rimini.  Si tratta di due tra le manifestazioni più importanti sul tema dell’economia circolare dell’area euro mediterranea. Riflettori accesi sull’Italia e sulle potenzialità della sua economia verde che, negli ultimi anni, ha compiuto passi da gigante.

 

Il Belpaese, infatti, è in testa alla classifica europea per il contributo del fotovoltaico nella produzione di elettricità nazionale (8%), è leader sia nel riciclo industriale con 47 milioni di tonnellate di rifiuti riciclati che nel risparmio energetico equivalente a 17 milioni di tonnellate di petrolio.

 

Alla fiera di Rimini espongono 1300 imprese di settore con 200 conferenze e appuntamenti per discutere delle priorità del settore in Italia. E a Ecomondo, il Consiglio nazionale della green economy proporrà al Governo alcune strategie per rilanciare i temi dello sviluppo sostenibile, economia circolare e buone pratiche del riciclo, mettendo in pratica quanto previsto dagli accordi di Parigi e raddoppiando l’uso delle energie rinnovabili.Presente all’inaugurazione, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Partecipare a Ecomondo significa avere l’opportunità di confrontarsi con i più validi professionisti che lavorano nel campo della green economy, cogliere l’occasione per approfondire le soluzioni tecnologiche più avanzate per il risparmio di materie prime ed energia, per proteggere l’ambiente in cui viviamo e tutelare il futuro dei nostri figli.

 

®Eco_Design WebMagazine

CONTINUA CON

Viva l’erba! L’allevamento di carne grass fed

Qual è l’impatto degli allevamenti sul riscaldamento globale? La quota di emissioni climalteranti provenienti dal settore agricoltura, foreste e altri...

Come smaltire il vecchio smartphone in modo ecosostenibile

  Nell’ epoca della tecnologia ad “obsolescenza programmata” (una strategia di mercato che predispone il ciclo vitale di un device...

L’originale caso degli “acchiappanebbia” nel deserto dell’Atacama

A qualche migliaio di chilometri a Sud della Colombia, esiste un meraviglioso ecosistema, più ostile del Paramo: il deserto dell’Atacama....

Iscriviti alla nostra newsletter