Massimo Casullo

Massimo Casullo. Pioniere dell’energia pulita

Abbiamo intervistato il presidente di Nwg Energia. L’importanza di investire sulle nuove generazioni per la prima B Corporation italiana nel settore dell’energia

La sua citazione dice tutto: “L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo”. Dice che bisogna partire dalle nuove generazioni, dall’opera di sensibilizzazione sui banchi di scuola. La posta in gioco non è solo l’ambiente: c’è di mezzo il nostro futuro. Sono tutti valori nelle corde dell’azienda Nwg Energia e il suo presidente Massimo Casullo li riassume in un’illustre frase del passato. Ma gli occhi sono tutti puntati verso il futuro. Obiettivo 2030, il punto di non ritorno della Terra.

 

Business core, mission e punto di forza della vostra azienda, in poche parole…

Nwg Energia è trader di energia rinnovabile, o meglio, sempre e solo rinnovabile. La nostra offerta è di un’energia certificata al 100% green. A differenza di altri trader, Nwg Energia “obbliga” i suoi clienti a scegliere una fornitura esclusivamente di energia pulita. L’obbligatorietà cui mi riferisco è legata al fatto che noi offriamo solo ed esclusivamente energia rinnovabile, non abbiamo piani tariffari oppure offerte di energia proveniente da altre fonti. Per statuto societario, infatti, ci siamo impegnati a distribuire solo energia rinnovabile. Chi sceglie Nwg Energia decide di utilizzare energia “buona” senza variare le proprie abitudini di comportamento, annullando però gli impatti nocivi sull’ambiente – e sulla salute – causati dalle fonti di energia fossili. Siamo riusciti inoltre a coniugare i benefici dell’energia green a un sistema che permette di azzerare i costi in bolletta. Al centro di tutto: il futuro, che deve essere sostenibile per la nostra società.

 

nwg energie

 

Quando e perché avete deciso di trasformarvi in Società Benefit?

Eravamo Benefit Corporation prima ancora di diventarlo. Sottoporci allo screening è stata una decisione maturata in maniera molto naturale; ci è sembrata l’evoluzione logica e naturale di ciò che siamo. Abbiamo inserito nel nostro statuto lo status di Società Benefit, parallelamente alla certificazione ottenuta dai rigidi certificatori statunitensi. A metà di quest’anno le Benefit Corporation nel mondo erano circa 2.000; oltre 60.000 invece le aziende che si sono sottoposte ai rigidi dettami della certificazione ma non l’hanno ottenuta. Nwg Energia è stata la prima in Italia nel settore dell’energia: un vero caso a livello nazionale che ci riempie di orgoglio. A gennaio 2016 abbiamo appreso dell’ufficializzazione della legge sulle benefit corporation in Italia, secondo paese al mondo dopo gli Stati Uniti, e a marzo dello stesso anno abbiamo modificato lo statuto societario modificando la nostra ragione sociale in Società Benefit.

 

Come si concilia “l’azione benefica” con il modello di business?

Quello che abbiamo deciso di fare è stato provare ad essere sempre molto equilibrati e investire parte della ricchezza prodotta verso le nuove generazioni. NWG Energia, infatti, ha deciso di puntare sulla formazione delle nuove generazioni ed è per questo che sosteniamo Anter, Associazione Nazionale Tutela Energia Rinnovabili, che dal 2009 si impegna a divulgare nelle scuole la conoscenza delle energie pulite con il progetto educativo Il Sole in Classe, e premia le scuole più virtuose con il concorso Anter Green Awards. Tra i progetti sostenuti dalla nostra azienda, infine, non dimentichiamo AMREF Italia, con un’iniziativa volta a fronteggiare l’emergenza vaccini in Uganda, alla quale siamo riusciti a donare oltre 4.000 vaccini salvavita.
La priorità rimane offrire un futuro ai nostri figli e servono più azioni congiunte con istituzioni e cittadini perché ciò sia possibile. Promuovere la salute del pianeta e di tutti coloro che lo popolano è una missione quotidiana che ci riguarda tutti.

 

Campagna di sensibilizzazione per le energie rinnovabili di NWG Energia

 

Veniamo allora ad Anter e ai suoi progetti. Perché avete deciso di sostenerli?

“L’istruzione è l’arma più potente il cui effetto dipende da chi la tiene in mano e a chi essa è rivolta”. Per questo abbiamo deciso di sostenere Anter perché riconosciamo l’importanza di diffondere la cultura ambientale, sensibilizzando già le nuove generazioni su cosa significa fare scelte consapevoli. L’educazione ambientale è una materia ancora non diffusa nel nostro Paese: i racconti che riceviamo dai volontari che visitano le scuole, portando le lezioni de Il Sole in Classe, ci descrivono delle generazioni che sono pronte e ben disposte verso la tutela dell’ambiente.

 

Maria Lardara

®Eco_Design WebMagazine

CONTINUA CON

Energia eolica, come funziona e i suoi vantaggi

I Principi di Funzionamento della Pala Eolica La pala eolica è una macchina che permette di convertire l’energia cinetica del...

Cos’è l’energia solare e fotovoltaica e come funziona

Principi di Funzionamento dell’Energia Solare L’energia fotovoltaica trasforma direttamente l’irradiazione solare in elettricità. Il solare termico capta il suo calore....

Come il mercato dell’energia può cambiare il destino della Terra

“SalviAmo il Respiro della Terra”, un titolo intrigante per l’evento organizzato da Anter all’inizio di maggio a Parma e poi...

Iscriviti alla nostra newsletter