Quattro idee per un albero di Natale ecologico e fai da te

Sette famiglie su dieci scelgono gli alberi sintetici, i più dannosi per l’ambiente e le emissioni di Co2 nell’aria

Stanchi del solito albero di Natale? Un Natale ecosostenibile è possibile, senza rinunciare a una tradizione che accomuna tante famiglie. Secondo Coldiretti, sono 3,6 milioni le famiglie italiane che hanno scelto un albero vero in occasione delle feste natalizie del 2018. Sette italiani su dieci, invece, preferiscono ancora quello sintetico. Ma l’impatto sull’ambiente degli alberi “finti” sarebbe decisamente più alto.
Secondo uno studio condotto da una società di consulenza ambientale americana, che ha preso in esame l’impatto dell’intera filiera di alberi naturali e artificiali, questi ultimi comporterebbero emissioni di Co2 pari a quattro volte quelle degli esemplari naturali, complice l’inquinamento dovuto al trasporto. E secondo l’associazione ambientalista Carbon Trust, un albero artificiale di due metri avrebbe un impatto sull’atmosfera pari a 40 chili di Co2, mentre uno vero ne genererebbe 15 chili se finisse in discarica, appena 3,5, se bruciato. Perché dunque non pensare a un’alternativa ecologica, fai da te, dell’albero di Natale? Ecco quattro idee facili e belle per realizzarlo in casa a costo zero e in modo ecologico, senza sradicare alberi veri e o ricorrere alle piante artificiali.

albero-cartone

L’albero con il cartone riciclato degli imballaggi

Le forbici sono indispensabili per creare quella che può divenire una simpatica composizione perfetta per i mobili del salotto.  il materiale principale è il cartone riciclato degli imballi di mobili Ikea. E anche i più piccoli possono divertirsi nelle operazioni di ritaglio!

albero-ecologico

credits Giles Miller www.ilovevaldinon.it

L’albero con una spirale di cartone

Avete presente quegli scatoloni di cartone che pensavate di gettare via? Non lo fate. Armandovi di un po’ di pazienza, potrete tagliare tante sottili strisce di cartone: le più lunghe serviranno a fare la base dell’albero e poi, salendo via via, potrete tagliare strisce sempre più corte. Incollate le strisce una sull’altra mentre, se volete un albero smontabile, create una base e un’asta verticale (con una stecca di legno, ad esempio) e forate tutte le strisce di cartone. Infilandole dalla più lunga alla più corta e poi “aprendole”, otterrete l’effetto spirale.

albero-riviste-riciclate

L’albero con le riviste riciclate

Vietato buttare via le riviste che non servono più. Da queste si può ricavare un albero di Natale più sfizioso che mai. Servono colla vinilica, colori a tempera, polvere colorata, un telone in plastica e luci colorate per la decorazione finale. Occorre innanzitutto estrarre dei fogli dalle riviste, ripiegarli a forma di cono e incollarli l’uno vicino all’altro in modo da predisporre una base. Si deve continuare così fino a realizzare l’intera struttura, con strati dalle dimensioni via via più piccole. La carta può essere colorata con dei coloranti in polvere, aggiungendo poi delle luci colorate. E se si vuol esporre l’albero in terrazza o in giardino, è consigliabile coprirlo con un telone in plastica trasparente.

alberi-legno

L’albero con il legno recuperato

Lo stile è minimalista e “povero”: il legno è uno dei materiali di più facile reperibilità in inverno. Si possono utilizzare dei rami caduti che troviamo passeggiando per il bosco. L’operazione di montaggio è semplice: basta creare una base di supporto per sostenere l’albero e iniziare a incollare i rami con assi di lunghezza decrescente via via che si sale. Se poi addobbiamo il nostro albero con qualche luce Led, il risultato diventa gradevole.

 

®Eco_Design WebMagazine

CONTINUA CON

Storia di un evergreen: il giardino pensile

Come ormai sta accadendo da diversi anni a questa parte, si sente parlare sempre più spesso di tetti verdi e...

Design green: giardini interni per purificare l’aria di casa

In principio erano le piante rampicanti che abbellivano muri e superfici anonime. Poi venne l’ora del verde verticale, quello che non...

Le piante stabilizzate: Dove trovarle e cosa sono?

Le piante ed i fiori stabilizzati sono di recente creazione e contribuiscono ad abbellire le nostre case, i nostri uffici...

Iscriviti alla nostra newsletter