Roberto Lugini, Ambasciatore ANTER

Mi chiamo Roberto Lugini, ho 43 anni e vivo a Roma con la mia famiglia: mia moglie Suray e le nostre due splendide bambine, Aurora e Rebecca, di 11 e 7 anni.

Sono venuto a conoscenza di ANTER, Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili, grazie a mio cugino, poiché, durante una cena tra famiglie, parlando dei cambiamenti climatici che stiamo vivendo, delle cause e delle eventuali soluzioni, mi disse che conosceva un’associazione che operava proprio in questo ambito.

Una volta informatomi su ANTER, decisi di entrare a farne parte per essere, finalmente, parte attiva di un cambiamento indispensabile per il Mondo.

Conoscevo un volontario dell’Associazione e grazie a lui ho cominciato a partecipare alle lezioni de IL SOLE IN CLASSE. Da quel momento feci miei il progetto e la mission di ANTER.

Ho sempre sognato di poter fare qualcosa per il Pianeta, non tanto per me quanto per i miei figli ed i miei nipoti, ed ora che sono finalmente Ambasciatore di questa meravigliosa realtà non mi fermerà più niente e nessuno.

Come diceva un grandissimo della storia, “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel Mondo” (Mahatma Gandhi).

È stupendo entrare nelle scuole elementari per raccontare ai bambini ed ai loro insegnanti cosa sono e come funzionano le energie rinnovabili e vederli così attenti agli argomenti trattati, mi riempie il cuore e mi fa capire che sto facendo una cosa giusta.

Sentirmi chiamare “Signor Anter”, come fossi un supereroe, mi regala delle emozioni che non riesco a esprimere parole; sono sensazioni che possono essere comprese e capite esclusivamente da chi vive questi eventi in prima persona, pur sapendo che, nel “film” de IL SOLE IN CLASSE noi siamo solo comparse, i protagonisti sono sempre loro, i nostri bambini.

Voglio ringraziare mio cugino senza il quale probabilmente non avrei mai conosciuto questa fantastica Associazione; ma soprattutto un ringraziamento speciale va ad ANTER, per avermi concesso l’opportunità di partecipare ad un grande progetto. Sono sicuro che, con l’aiuto di tutti, potremo rendere le generazioni future consapevoli che il nostro Pianeta va preservato e curato.

Dobbiamo continuare a sostenere ANTER come stiamo già facendo, per avere una speranza di salvare tutti insieme la nostra casa.

Evviva ANTER,  evviva i bambini, evviva noi Ambasciatori!

CONTINUA CON

Come risparmiare energia (quindi denaro ed emissioni) limitando la dispersione termica in casa

Si è detto più volte come i primi passi verso la riduzione dei propri consumi energetici, e quindi verso un...

Milleproroghe 2020, parte la rivoluzione green che cambierà il sistema energetico (e farà risparmiare gli Italiani)

C’è anche una piccola-grande rivoluzione energetica all’interno del decreto Milleproroghe 2020 appena approvato dalla Camera (e che dopo essere passato...

La Francia chiude 14 reattori nucleari. E il dibattito su pro e contro continua

La Francia annuncia la chiusura di 14 dei suoi 58 reattori nucleari entro il 2025. Si tratterebbe delle strutture più...

Iscriviti alla nostra newsletter