Torino, arriva la prima “ciclostazione” per ricaricare e tenere in sicurezza le e-bike

"Un ulteriore tassello a favore della mobilità sostenibile“, Chiara Appendino, sindaca di Torino

  • 78
  •  
  •  

Apre a Torino la nuova ciclostazione, un progetto iniziato nel 2016, dove i ciclisti potranno lasciare la loro bicicletta al sicuro in uno spazio apposito, insieme alle postazioni di ricarica per le e-bike. E’ la prima città italiana ad averne una.

È fatta. Con l’apertura ufficiale della prima ciclostazione di questo tipo in Italia, quella di Porta Nuova, completiamo un ulteriore tassello a favore della mobilità sostenibile, commenta la Sindaca  Chiara Appendino su Facebook dopo l’inaugurazione della prima ciclostazione in Italia. Si trova a Porta Nuova, in centro a Torino, più precisamente tra la stazione ferroviaria e via Nizza.

I ciclisti potranno lasciare la loro bicicletta al sicuro in uno spazio apposito, insieme alle postazioni di ricarica per le e-bike, e sarà disponibile anche una ciclofficina  per qualsiasi problema alla propria bicicletta.

Mobilità sostenibile, elettrico e sharing alla riscossa

Il progetto è stato realizzato grazie a due grandi collaborazioni, con le risorse del collegato ambientale e con quelle di Grandi Stazioni. La ciclostazione è la prima della città ed è stata sviluppata in uno spazio recuperato in uno dei locali più storici e antichi di Porta Nuova.

Servirà una visione chiara e senza indugio per una Torino che sia un faro per la mobilità sostenibile. A tutela dell’efficienza della mobilità, della Città, della qualità dell’aria  e delle prossime generazioni. Grazie all’Assessora Maria Lapietra, a Grandi Stazioni, a tutte e tutti coloro che hanno reso possibile questo ulteriore obiettivo raggiunto”, aggiunge la sindaca.

Mobilità sostenibile, FlixBus installa pannelli solari sui suoi autobus

Con il boom delle vendite delle biciclette sono sempre di più gli utenti che utilizzano la bici come mezzo per i propri spostamenti.  Si tratta di un progetto con risorse del Collegato Ambientale e di Grandi Stazioni  che si propone di fare da apripista per la realizzazione di nuove strutture dello stesso tipo anche in altre città italiane a sostegno di una mobilità sempre più green.

Agisci per l’ambiente di oggi e di domani, con la tessera anter.

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter