Alessandro Giovannini, ambasciatore e Coordinatore nazionale Anter

Storie di ambasciatori

Quando ho conosciuto ANTER mi è subito piaciuta l’idea di sostenere personalmente e insieme con le persone più vicine a me, un’associazione che si interessa di tutelare e promuovere le energie del futuro.

Ho intrapreso questo cammino da oltre sei anni e come padre ho deciso di “dare” ad ANTER tutto ciò che posso, affinché questo sia per i miei figli, Ginevra e Leonardo, uno sprone per poter invertire la rotta, per pretendere e credere in un mondo migliore.
Quest’anno a settembre Ginevra ha iniziato a frequentare la scuola materna e già dai primi giorni di scuola ho fatto conoscere alle sue insegnanti il progetto “Il Sole in Classe”. Dopo poco tempo è arrivato il momento di relazionare “Il Sole in Classe” davanti a mia figlia Ginevra e ai suoi compagni: l’emozione di quel giorno è stata semplicemente indescrivibile, mi sono sentito un papà migliore che non accetta di arrendersi.

Le maestre si sono rivelate una risorsa importante per questo progetto, visto che hanno organizzato il “Natale Green” e la recita di fine anno è stata improntata sulle energie rinnovabili: ogni bambino era una particella di sole o acqua o vento e recitava la sua parte su uno sfondo di pale eoliche, pannelli fotovoltaici e dighe costruiti da loro.
Inoltre, al termine dell’anno scolastico, le maestre di mia figlia mi hanno chiesto di organizzare una gita in cui, insieme ai bambini e alle loro famiglie, siamo andati a visitare i siti rinnovabili attorno alla nostra città e alla fine c’è stato un pic-nic in cui tanti bambini insieme ai loro genitori mi hanno chiesto come potevano rendersi utili per migliorare l’ambiente.

Ancora oggi quando Ginevra non riesce a dormire, mi chiede se possiamo parlare delle pale eoliche che “fanno tanto bene al mondo”… <3

ALTRI ARtICOLI