Anter Green Awards 2024

La premiazione delle scuole partecipanti alla X edizione del contest

Si è svolta al Nelson Mandela Forum di Firenze la premiazione delle scuole che hanno partecipato alla X edizione degli ANTER Green Awards.

Il contest, che si è svolto online dal 19 marzo al 9 aprile, premia le scuole che hanno aderito a Il Sole in Classe” – il progetto di educazione ambientale di ANTER – Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili.

Visto il successo della scorsa edizione, il tema scelto anche stavolta sono stati i Minuti di Sostenibilità ed è stato chiesto alle classi, con il supporto dei loro insegnanti, di realizzare un video di un minuto in cui raccontare il loro impegno per un mondo più green. Sono stati così raccolti 74 minuti di sostenibilità, di cui sono stati protagonisti oltre 5.000 bambini sul territorio nazionale, con l’obiettivo di sensibilizzare e diffondere azioni utili per la nostra Terra e quindi per tutti Noi. I video di presentazione degli elaborati in gara sono stati inseriti su una piattaforma appositamente realizzata da ANTER. In questo modo è stato possibile coinvolgere nelle votazioni tutte le persone desiderose di sostenere le scuole.

La premiazione dei vincitori è avvenuta sabato 11 maggio nel corso della III edizione dell’evento L’Energia dell’Italia, in una giornata all’insegna della divulgazione e della sostenibilità.

L’Energia dell’Italia 

Oltre duemila i presenti alla III edizione de L’Energia dell’Italia al Mandela Forum di Firenze, dove la platea ha ascoltato gli interventi della vicepresidente del Senato Licia Ronzulli, del sottosegretario Patrizio Giacomo La Pietra e del presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni. A moderare, la conduttrice Tessa Gelisio.

“Servono sicuramente più risorse e investire sulle energie alternative pulite – commenta la vicepresidente del Senato Licia Ronzulli – . Serve investire nelle procedure per sburocratizzare i pannelli fotovoltaici, che però non devono essere obbligatori come invece chiede la direttiva europea. Ci vuole equilibrio. Bisogna investire anche nella cultura delle persone: in tal senso vedo un cambio di passo nelle nuove generazioni. I ragazzi hanno un approccio quasi innato per la transizione green. Grazie anche a loro, e al lavoro che fanno associazioni come Anter, possono rappresentare un volano per incrementare la cultura green in tutto il Mediterraneo”.

La manifestazione ha rappresentato anche l’occasione per il lancio del nuovo progetto di Anter, Un Comune per Amico, che ha l’ambizione di essere, anche grazie al prezioso contributo degli Ambasciatori Volontari dell’associazione, un traino divulgativo per i Comuni italiani, per accompagnarli in un viaggio verso la sostenibilità e promuovere la scelta di comportamenti cittadini eco-attenti.

“Anter qualche anno fa si è impegnata in un’iniziativa che consisteva nell’apertura di una finestra di dialogo assieme ai Comuni italiani, per mezzo dell’operato di un Ambasciatore volontario, che interloquiva con il sindaco o i membri della giunta al fine di aumentare la sensibilità dell’ente sui temi della sostenibilità e delle energie rinnovabili – spiega il presidente di Anter, Alessandro Giovannini -. Pensate che nell’anno 2012 arrivammo a coinvolgere 900 comuni di tutta la Penisola. Oggi, nel solco della continuità, sono lieto di riprendere per mano per accompagnarlo nel futuro e farlo crescere, il progetto di Anter ‘Un Comune per Amico’”.

La premiazione delle scuole partecipanti agli ANTER Green Awards 

A conclusione dell’evento è avvenuta la proclamazione delle scuole vincitrici degli ANTER Green Awards 2024.

I primi dieci classificati in base ai punteggi ricevuti online si sono aggiudicati premi offerti da NWG Energia Società Benefit e B Corp.

Tra questi, è stato l’Istituto Comprensivo di Cariati ad aggiudicarsi il primo premio attraverso le votazioni avvenute online su www.greenawards.anteritalia.org

Una Giuria di Qualità, costituita dai ragazzi della 5°D del Liceo Artistico Umberto Brunelleschi di Montemurlo (PO), ha inoltre selezionato i vincitori dei 3 premi della critica

  • Nord Italia – Istituto Maria Consolatrice di Sant’Omobono Terme (BG)
  • Centro Italia – Istituto Comprensivo Camigliano di Capannori (LU)
  • Sud Italia – Istituto Comprensivo di Mercogliano (AV)

I vincitori dei premi della critica sono offerti da NWG Italia Spa, anch’essa società benefit e B Corp.

Complimenti a tutti i partecipanti, insegnanti, bambini e ambasciatori volontari, che con il loro impegno hanno contribuito a condividere buone pratiche con l’obiettivo di ispirare un miglioramento collettivo.

  • 1° Classificato – Istituto Comprensivo di Cariati

  • Istituto Comprensivo di Cariati

  • 2° Classificato – IC Perugia 14

  • 3° classificato – Istituto Comprensivo di Zevio

  • Tutti i vincitori del Contest Online

  • Premio Critica Nord Italia – Istituto Maria Consolatrice

  • I bambini dell’Istituto Maria Consolatrice

  • Premio Critica Centro Italia – Istituto Comprensivo Camigliano

  • I bambini dell’Istituto Comprensivo Camigliano

  • Premio Critica Sud Italia – Istituto Comprensivo di Mercogliano

  • Istituto Comprensivo di Mercogliano

  • La Giuria di Qualità

  • Il pubblico de L’Energia dell’italia

CONTINUA CON

Gruppo Montebianco brevetta un drone per l’edilizia: è sostenibile e aumenta la sicurezza sul lavoro

Fra i protagonisti della terza edizione di ‘Energia dell’Italia‘ c’è stata anche un’azienda pratese che ha brevettato su scala internazionale...

“Tobia e i colori del mondo”, il film d’animazione per educare i bambini all’ambiente

Il magico rapporto con la natura e il viaggio di Tobia allo scoperta dei veri valori. Trailer e trama del...